IL BLOG

Il libro su Paul Elvstrom

January 23, 2019

 

Un giorno l'avvocato Giuseppe La Scala mi racconta che al Circolo di La Spezia han trovato il finn con cui Elvstrom ha vinto le olimpiadi di Napoli. Ci troviamo li a guardare un finn in legno segnato dal tempo, che viene caricato su un carrello e portato in cantiere per essere rimesso in sesto.

Giuseppe mi chiede di scrivere la storia del libro e del restauro, e io accetto. Ho già fatto un libro per i fratelli La Scala ci stimiamo e lavoriamo bene, anche se loro sono sempre impegnatissimi.

Inizialmente avrei voluto scrivere la storia dal punto di vista della barca e farci salire Paul Elvstrom come attore non protagonista, ma cammin facendo ho strambato e preso tutt'altra rotta.

Mettendo insieme i diversi pezzettini raccolti in giro ho scoperto un uomo eccezionale, per la personalità oltre che per i successi, difficile, maniacale, cordiale ma egoista, le cui vittorie sembrano essere il simbolo della pace interiore più che della altri sconfitta.

Anche le olimpiadi italiane del 1960 meritavano di essere riportate alla  luce. Purtroppo gli italiani che sulla carta erano fra i migliori han dovuto accontentarsi di ben poco, ma per la nazione l'organizzazione è stata motivo di vanto , e a parte le inevitabili cazzate all'italiana sono stati i migliori giochi mai organizzati, con quasi il doppio dei partecipanti rispetto al 1956.

La vittoria del danese nella classe Finn non è stata facile, è stato sempre in testa ma molto vicino agli inseguitori, tanto da arrivare a un collasso nervoso e alla decisione di smettere di correre in regata; promessa da marinaio che verrà rimangiata con la partecipazione a diverse altre olimpiadi, anche se mai più in singolo.

Anche questo 'ho fatto senza rete, cioè disegnandolo su un libro bianco, senza la possibilità di tornare indietro, cambiare una pagina o correggere un errore. È il quarto libro che faccio così, mi concentro di più prima di scrivere come quando si arrampica senza corda e alla fine ho un prototipo difficile da riprodurre ma molto interessante da avere in casa. Un giorno li metterò sul mercato.

Ora il libro è pronto, stampato in edizione limitata da Yachting Library; per me è stata una grande avventura, per la prima volta mi sono occupato di una persona invece che di una barca, spero di essere stato all'altezza.

 

lo si compra online, con dedica ad acquarello su

www.davidebesana.com/libri

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Please reload

Recenti

February 15, 2019

November 27, 2016

March 1, 2016

Please reload

Archivio
Please reload

Cerca un tag
Please reload

Condividi
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
  • facebook-square
  • Twitter Square