IL BLOG

Come rendersi noiosi sui social

Con i social network siamo diventati tutti cronisti, e quel che è peggio, opinionisti.

Ogni giorno urliamo la nostra indignazione sulle malefatte dei potenti della terra e del quartiere, consigliamo buone abitudini, diete e medicinali a tutti quelli che ci leggono, che poi alla fine sono quattro gatti.

Se vogliamo ridurre i nostri followers a zero dobbiamo seguire queste cinque semplici regole.

Blateriamo

Scriviamo per farci leggere, non per raccontare qualcosa di interessante.

Ripetiamoci

Pubblichiamo tutti i giorni foto e autoscatti simili, mostriamo in continuazione il nostro giardino, la nostra tazzina, il nostro gatto o il nostro aperitivo, rallegriamo la rete con la stessa foto della stessa barca a vela ogni week end.

Copiamo

Riproponiamo idee e ragionamenti di personaggi importanti peggiorandone la comprensibilità.

Rilanciamo

Pubblichiamo sul nostro profilo facebook notizie importanti. Alla fine smetteranno di leggere repubblica.it e verranno da noi.

Spieghiamoci male

commentiamo fatti sconosciuti, facciamo in modo che per capire quel che stiamo dicendo i lettori siano obbligati a perdere tempo on line. Se finiamo in ospedale o accompagniamo qualcuno al camposanto non preoccupiamoci di spiegare il fatto, ma limitiamoci a un "anche questa è fatta".

Recenti
Archivio
Cerca un tag
Condividi
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
  • facebook-square
  • Twitter Square